Grazie alla collaborazione dell'Amministrazione Comunale di Vallefoglia il nostro Istituto Comprensivo, insieme all'I.C. Pian del Bruscolo, organizza nel corrente anno alcuni momenti formativi comuni ai due Istituti, nelle linee del Progetto di Consulenza Pedagogica ad Approccio Maieutico.
Gli interventi si realizzano grazie alla presenza del Dott. Paolo Ragusa, del Centro Psicopedagogico per la Pace e la gestione dei conflitti di Piacenza.
Si prevedono nello specifico le seguenti azioni che vedono coinvolti nella formazione docenti e famiglie delle scuole del territorio:

INCONTRO PEDAGOGICO PER DOCENTI
Il giorno martedì 26 aprile 2016, ore 17.00/19.30, presso l'Aula magna/Atrium della Scuola Primaria Via Guidi a Vallefoglia, si terrà un incontro di supervisione pedagogica per i docenti dei due Istituti Comprensivi sul tema: "PUNIRE NON SERVE A NULLA".
L'iniziativa formativa è rivolta a tutti i docenti ed in particolare ai componenti lo staff, le figure strumentali, i docenti neoassunti. Scarica la locandina.

SEMINARI SERALI PER LE FAMIGLIE
Sono previsti poi due seminari serali di sensibilizzazione e sostegno pedagogico per i genitori:

  1. Martedì 26 aprile 2016 ore 20.30/22.30 seminario sul tema "SEMPRE CONNESSI E DISTRATTI. EDUCARE NELL'ERA DIGITALE" presso l'Aula magna/Atrium Scuola primaria Via Guidi, Montecchio. Scarica la locandina.
  2. Martedì 10 maggio 2016 ore 20.30/22.30 seminario sul tema "PUNIRE NON SERVE A NULLA! Come educare i figli senza mortificarli" presso l'Aula Magna della Scuola Secondaria Pian del Bruscolo, Via Pian Mauro, 33. Scarica la locandina.
Ultima modifica il Giovedì, 07 Aprile 2016 11:16
La classe terza della Scuola Secondaria di I Grado di S.Angelo in Lizzola, in collaborazione con il Tribunale di Pesaro e il Procuratore Valeria Cigliola, ha aderito al Progetto "Processo simulato", volto a portare a conoscenza degli alunni le procedure adottate dalla Giustizia Minorile. Con queste motivazioni è nata l'idea di partecipare al progetto, attraverso il quale ci si impegna ad educare alla legalità le nuove generazioni, che spesso identificano le regole come un limite della libertà individuale e non come fondamento per una vera realizzazione personale e sociale.
Il percorso ha avuto inizio attraverso la lettura del romanzo "A ciascuno il suo" di Leonardo Sciascia, "La fattoria degli animali" di George Orwell e la Costituzione Italiana, è poi proseguito attraverso la redazione del canovaccio sulle tematiche dell'illegalità minorile e adolescenziale, quindi attraverso la scrittura della storia. La nostra Istituzione Scolastica è scuola pilota, infatti la narrazione, con dovizia di particolari, sarà redatta sotto forma di libretto e sarà a disposizione della scuola e del Tribunale per essere riproposta il prossimo anno con altre scuole.
In attesa della drammatizzazione del Processo Simulato che si terrà presso il Tribunale di Pesaro il 14 maggio, pubblichiamo alcune immagini che documentano le attività di progettazione attraverso la metodologia della cooperative learning.

          

       

banner concorso docenti

Si pubblica la circolare relativa al Concorso Docenti 2016.

Visita la pagina del MIUR relativa al Concorso.

                                                           
 
Si è concluso giovedì 3 marzo il "CORSO DI FORMAZIONE SULLA LETTURA PER GENITORI", realizzato nell'ambito del PROGETTO ADOTTA L'AUTORE.
Il percorso si è articolato in due incontri, che si sono tenuti nell'atrio della Scuola Primaria di via Guidi: 
  • il primo "Una casa di libri", è stato dedicato al valore della lettura ad alta voce. Scarica il vademecum della lettura ad alta voce.
  • nel secondo, "Mi leggi una storia", sono stati presentati tutti gli autori adottati dalle classi dell'Istituto, attraverso una lettura ad alta voce .

  

Il 19 febbraio 2016, in occasione dell'iniziativa "M'illumino di meno", gli alunni della Scuola Secondaria di S. Angelo in Lizzola hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione al Risparmio Energetico e al mobilità sostenibile. Un piccolo gesto simbolico di "silenzio energetico" per riflettere sull'eccessivo consumo di corrente e sull'utilizzo efficiente delle risorse, spegnendo luci e alimentazioni superflue all'interno dell'ambiente scolastico e domestico, con la speranza che tale comportamento diventi una pratica comune.

Evento organizzato dal Comune di Vallefoglia, Banche di Credito Cooperativo delle Marche e LEGAMBIENTE Marche-onlus Circolo Le Cesane Urbino insieme per la diffusione del risparmio energetico e delle energie rinnovabili.
Per l'occasione l'amministrazione comunale ha offerto ai partecipanti come “splendido” omaggio una lampadina a risparmio energetico che ha “illuminato” di gioia i visi di tutti gli alunni presenti.

              

146

I giorni 4 e 5 febbraio 2016, la classe quinta della scuola primaria "F. da Montefeltro", ha messo in scena uno spettacolo teatrale dal titolo "Il boscaiolo gigante", liberamente tratto dal testo di Carlo Pagnini, autore pesarese. La rappresentazione teatrale, preceduta dai canti delle classi prima, seconda, terza e quarta, ha avuto luogo nel teatro parrocchiale di Montecchio. Il messaggio di questo spettacolo si può riassumere con queste parole "...come in un arcobaleno ogni colore contribuisce a renderlo speciale, così ognuno di noi, con le nostre diversità, può contribuire a rendere il mondo un posto migliore". Sulle note della canzone "L'amico è" si è conclusa la Festa d'inverno con applausi e ricco buffet offerto dai genitori degli alunni!

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.