Campi di esperienza e discipline

SCUOLA DELL'INFANZIA

Durante la giornata i bambini svolgono attività legate ai campi di esperienza previsti dalle Indicazioni Nazionali:

  • Il sè e l'altrocomprendere la necessità di darsi e di riferirsi a norme comportamentali condivise
  • Il corpo e il movimentocrescita, maturazione e presa di coscienza del valore del corpo come possibilità di espressione della personalità
  • Immagini, suoni e colorifiducia nelle proprie capacità di comunicazione e di espressione; comprensione e utilizzo maturo e consapevole di messaggi musicali, drammatico-teatrali, iconici, audiovisivi e mass-mediali
  • I discorsi e le parolesviluppare la fiducia e la motivazione nell'esprimere e comunicare agli altri le proprie emozioni, i propri ragionamenti e i propri pensieri attraverso il linguaggio verbale
  • La conoscenza del mondosviluppo delle capacità di raggruppamento, ordinamento, quantificazione e misurazione di fatti e fenomeni reali

sep pennarelli 1

 

SCUOLA PRIMARIA

Nelle ore di lezione, la scuola organizza per l'alunno attività educative e didattiche legate alle discipline previste dalle Indicazioni nazionali:

  •      italiano: oralità; lettura; scrittura; acquisizione ed espansione del lessico ricettivo e produttivo; elementi di grammatica e riflessione sugli usi della lingua
  • lingua ingleseascolto; parlato; lettura; scrittura; riflessione sulla lingua e sull'apprendimento
  • storia: uso delle fonti; organizzazione delle informazioni; strumenti concettuali; produzione scritta e orale 
  • geografia: orientamento; linguaggio della geo-graficità; paesaggio; regione e sistema territoriale
  • matematica: numeri; spazio e figure; relazioni, dati e previsioni
  • scienze: esplorare e descrivere oggetti e materiali; osservare e sperimentare sul campo; l'uomo, i viventi e l'ambiente
  • musica
  • arte e immagineesprimersi e comunicare; osservare e leggere le immagini; comprendere e apprezzare le opere d'arte
  • educazione fisica: il corpo e la sua relazione con lo spazio e il tempo; il linguaggio del corpo come modalità comunicativo-espressiva; il gioco, lo sport, le regole e il fair play; salute e benessere; prevenzione e sicurezza
  • tecnologia: vedere e osservare; prevedere e immaginare; intervenire e trasformare 
  • religione cattolica: Dio e l'uomo; la Bibbia e le altre fonti; il linguaggio religioso; i valori etici e religiosi

sep pennarelli 1

 

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Nelle ore di lezione, la scuola organizza per lo studente attività educative e didattiche legate alle discipline previste dalle Indicazioni nazionali:

  •   italiano: ascolto e parlato; lettura; scrittura; acquisizione ed espansione del lessico ricettivo e produttivo; elementi di grammatica e riflessione sugli usi della lingua
  •    lingua inglese: ascolto; parlato; lettura; scrittura; riflessione sulla lingua e sull'apprendimento
  •    seconda lingua comunitaria - spagnolo: ascolto; parlato; lettura; scrittura; riflessione sulla lingua e sull'apprendimento
  •    storia: uso delle fonti; organizzazione delle informazioni; strumenti concettuali; produzione scritta e orale 
  •    geografia: orientamento; linguaggio della geo-graficità; paesaggio; regione e sistema territoriale
  •    matematica: numeri; spazio e figure; relazioni e funzioni; dati e previsioni
  •     scienze: fisica e chimica; astronomia e scienze della terra; biologia
  •    musica
  •    arte e immagineesprimersi e comunicare; osservare e leggere le immagini; comprendere e apprezzare le opere d'arte
  •    educazione fisica: il corpo e la sua relazione con lo spazio e il tempo; il linguaggio del corpo come modalità comunicativo-espressiva; il gioco, lo sport, le regole e il fair play; salute e benessere; prevenzione e sicurezza
  •    tecnologia: vedere, osservare e sperimentare; prevedere, immaginare e progettare; intervenire, trasformare e produrre
  •    religione cattolica: Dio e l'uomo; la Bibbia e le altre fonti; il linguaggio religioso; i valori etici e religiosi

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.