Siamo quello che mangiamo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Le classi quarte della Scuola Primaria "Giovanni Paolo II" di Montecchio hanno aderito al progetto di Educazione Alimentare "Siamo quello che mangiamo", proposto dal LAbter (CEA) provinciale in collaborazione con l'ufficio Agricoltura della Provincia di Pesaro e Urbino. Gli alunni hanno svolto un'indagine conoscitiva sulle abitudini alimentari e sono stati invitati a disegnare la propria colazione.

 

 

I disegni sono stati consegnati allo stand del CEA nell'ambito delle due giornate 23 e 30 novembre presso il CODMA di Fano in occasione della fiera "Sapori ed Aromi d'autunno". Coloro che hanno consegnato i disegni hanno partecipato a giochi sensoriali didattici finalizzati a divulgare concetti di educazione alimentare e alla conoscenza di materie prime come cereali e farine derivate. 

disegni sono pubblicati sul sito della Provincia e sono visionabili al link sottoriportato:

http://www.provincia.pu.it/ambiente/educazione-ambientale/educazione-alimentare/

Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!
Cliccando qualsiasi link su questa pagina si autorizza l'utilizzo dei cookie.